Archivio

Telecomunicazioni

Qual è la tutela giuridica offerta dalle app per dispositivi mobili, il cui ritmo di sviluppo è davvero vertiginoso?

31 Maggio 2021
Ne abbiamo parlato su RiskManagment360, analizzando due pronunce della Sezione specializzata in materia di impresa del Tribunale di Milano (caso Business Competence vs Facebook e caso Satispay vs Sisal), in cui i giudici hanno condannato Facebook per violazione dei diritti d’autore e sia Facebook che Sisal per atti di concorrenza sleale parassitaria. Per maggiori info: […]

Dati relativi alle comunicazioni elettroniche: la CGUE esclude la possibilità di trattamenti generalizzati e indiscriminati da parte dello Stato

29 Ottobre 2020
Lo scorso 6 ottobre, la Corte di Giustizia dell’Unione europea (“CGUE” o “Corte”) si è pronunciata nella causa Privacy International (C-623/17), nonché nelle cause riunite La Quadrature du Net and Others (C-511/18), French Data Network and Others (C-512/18), Ordre des barreaux francophones et germanophone and Others (C-520/18) (congiuntamente, le “Pronunce”), in relazione alla liceità delle normative di taluni Stati membri, che prevedono l’obbligo in capo ai fornitori di servizi di comunicazione elettronica (“Fornitori” o “Provider”) di trasmettere i dati relativi al traffico[1] e all’ubicazione[2] delle persone fisiche che utilizzano un servizio di comunicazione elettronica[3] accessibile al pubblico (“Utenti”) a un’autorità pubblica e/o di conservare tali dati in modo generale o indiscriminato.

Perimetrazione dei poteri dell’Agcom in tema di telefonia fissa e mobile: il Consiglio di Stato emette un’ordinanza di rinvio alla CGUE

25 Settembre 2020
Di recente, il Consiglio di Stato (“Consiglio di Stato” o “Consiglio”) è stato chiamato a pronunciarsi in relazione ai poteri regolatori dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (“Agcom”) in tema di telefonia mobile e fissa, esercitati mediante l’adozione di misure relative al periodo di fatturazione e alla conoscibilità, per l’utente, del credito residuo sulla propria SIM.
cross