L'Osservatorio sulle novità legali
in materia di protezione dei dati personali
Homepage2020-05-19T18:09:23+02:00

Normativa

Articoli

Deal Brexit: raggiunto l’accordo di commercio e cooperazione

31 Dic 2020|

  1. Introduzione: excursus della Brexit

Il percorso di uscita del Regno Unito (di seguito, “Regno Unito” o “UK”) dall’Unione europea (di seguito, “UE”), c.d. Brexit, è iniziato con il referendum del 23 luglio 2016, attraverso il quale i cittadini inglesi esprimevano la volontà di lasciare l’UE, notificata nel 2017 dal governo inglese al Consiglio europeo.

Contestualmente, si avviava quindi sia la procedura di recesso volontario e unilaterale di cui all’art. 50 del Trattato sull’Unione europea sia la […]

Il Tribunale di Bologna condanna Deliveroo per l’utilizzo di un algoritmo discriminatorio

31 Dic 2020|Articolo|

Lo scorso 31 dicembre 2020, la sezione lavoro del Tribunale di Bologna ha condannato la società Deliveroo Italia S.r.l. (“Deliveroo” o la “Società”), convenuta in giudizio dalle associazioni sindacali FILMCAS CGIL, NIDIL CGIL, FILT CGIL (i “Sindacati”) per la natura discriminatoria delle condizioni di accesso alle sezioni di lavoro tramite la piattaforma digitale della Società.

  1. La decisione del Giudice

Deliveroo è una società multinazionale attiva nel settore del food delivery che, per lo svolgimento delle […]

Data Breach: il Garante lancia un nuovo servizio online per semplificare gli adempimenti

27 Dic 2020|Articolo|

La violazione dei dati personali  espressamente disciplinata dal Regolamento UE 2016/679 (“GDPR” o il “Regolamento”), consiste in una violazione di sicurezza subìta dal titolare o dal responsabile del trattamento, che comporta, in modo illecito o accidentalmente, la distruzione, la perdita, la modifica, la divulgazione non autorizzata o l’accesso ai dati personali trasmessi, conservati o comunque trattati, compromettendo la riservatezza, l’integrità o la disponibilità dei dati personali[1].

A titolo esemplificativo e non esaustivo, un data […]

Le nuove linee guida del Garante Privacy sull’utilizzo dei cookie e di altri strumenti di tracciamento

20 Dic 2020|Articolo|

Introduzione

Il 10 dicembre 2020, l’Autorità garante per la protezione dei dati personali (“Garante Privacy” o l’”Autorità”) ha avviato una consultazione pubblica sulle “Linee Guida sull’utilizzo dei cookie e di altri strumenti di tracciamento” (“Linee Guida”), destinata a concludersi il prossimo 11 gennaio 2021.

La stessa Autorità era già intervenuta sul tema “cookie” con il Provvedimento n. 229 dell’8 maggio 2014, denominato “Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie[…]

FAQ dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali in materia di videosorveglianza e protezione dei dati personali

30 Nov 2020|Articolo|

Videosorveglianza e trattamento di dati personali

Ai sensi dell’art. 4, comma 1, n. 1 e 2 del Regolamento UE 2016/679 (“GDPR”), è considerato “dato personale” qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile ed è considerato un “trattamento” la raccolta, la registrazione e la conservazione di un dato personale e dunque, l’utilizzo delle immagini configura come un trattamento di dati personali.

La Corte di Cassazione[1] è concorde nel considerare l’immagine di una persona quale […]

Transfer of personal data to third countries: clarifications and new measures after the “Schrems II” judgement


24 Nov 2020|Articolo|

With the judgment published on 16 July 2020 (s.c. “Schrems II”), the Court of Justice of the European Union has invalidated the Decision 2016/1250 adopted by the European Commission pursuant to Article 45 of the GDPR on the adequacy of the protection provided by the EU-U.S. Privacy Shield.

Given the legal complexity and economic implications of the aforementioned judgment, the European authorities and institutions have […]

Telemarketing e illecito trattamento di dati personali: il Garante Privacy sanziona Vodafone per oltre 12 milioni di euro

23 Nov 2020|Articolo, In evidenza|

L’Autorità garante per la protezione dei dati personali (“Garante Privacy” o “Autorità”) – con il provvedimento n. 224 del 12 novembre 2020 – ha irrogato a Vodafone Italia S.p.A. (“Vodafone” o “Società”) una sanzione pecuniaria pari a 12.251.601 euro per aver trattato in modo illecito i dati personali di milioni di utenti a fini di telemarketing.

La sanzione è stata comminata all’esito di una complessa istruttoria avviata dal Garante Privacy a seguito di centinaia di […]

Carica altri articoli
Torna in cima