L'Osservatorio sulle novità legali
in materia di protezione dei dati personali
Articoli2020-05-15T12:34:50+02:00

La pronuncia del Garante Privacy sul “nuovo” Processo Amministrativo Telematico

10 Lug 2020|Articolo|

Il Decreto Legge 30 aprile 2020, n. 28, recante “Misure urgenti per la funzionalità dei sistemi di intercettazioni di conversazioni e comunicazioni, ulteriori misure urgenti in materia di ordinamento penitenziario, nonché disposizioni integrative e di coordinamento in materia di giustizia civile, amministrativa e contabile e misure urgenti per l’introduzione del sistema di allerta Covid-19” (c.d. “Decreto Giustizia”), convertito, con modificazioni, dalla legge 25 giugno 2020, n. 70, ha rivoluzionato la fonte normativa delle regole tecniche […]

L’Autorità spagnola per la protezione dei dati personali sanziona Glovo per mancata nomina del DPO

23 Giu 2020|In evidenza|

L’Autorità spagnola per la protezione dei dati personali (di seguito, l’”Autorità”) ha comminato una sanzione pari a 25 mila Euro nei confronti della società spagnola Glovoapp23 SL (la “Società”) famosa per aver sviluppato l’app di consegne a domicilio Glovo (l”’App”) ormai largamente diffusa e utilizzata in tutto il mondo.

La sanzione, comminata a seguito di un’attività istruttoria condotta dall’Autorità, sollecitata a sua volta da numerosi reclami inviati all’Autorità da parte degli utenti dell’App, è stata irrogata […]

Il Garante Privacy interviene sulla qualificazione soggettiva ai fini privacy dell’Organismo di Vigilanza

26 Mag 2020|Articolo|

Il D.Lgs. 231/2001 (il “Decreto”) disciplina la responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica, prevedendo la responsabilità in capo all’ente per i reati commessi nel suo interesse o a suo vantaggio (i) da persone che rivestono funzioni di rappresentanza, di amministrazione o di direzione dell’ente o di una sua unità organizzativa dotata di autonomia finanziaria e funzionale nonché da persone che esercitano, anche di fatto, la gestione […]

La Corte europea dei diritti dell’uomo e la protezione dei dati personali – Case law

22 Mag 2020|Articolo|

La Corte europea dei diritti dell’uomo (“Corte EDU” o “Corte”) è un organo giurisdizionale internazionale, istituito nel 1959 dalla Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali (“CEDU” o “Convenzione”). La Corte EDU svolge principalmente due diverse funzioni:

  1. funzione contenziosa, nell’ambito delle controversie presentate sia con ricorsi individuali sia con ricorsi da parte degli Stati contraenti nei quali si lamenti la violazione di una delle disposizioni della CEDU o dei suoi […]

Primo provvedimento sanzionatorio dell’Autorità irlandese per la protezione dei dati personali

20 Mag 2020|Articolo|

L’Autorità irlandese per la protezione dei dati personali (di seguito, l’”Autorità”) ha comminato la sua prima sanzione dall’entrata in vigore del Regolamento UE 679/2016 (il “GDPR”), pari a 75 mila Euro, nei confronti di Tusla, l’agenzia di stato per l’infanzia e la famiglia (di seguito, l’”Agenzia”) a seguito di un’indagine condotta dall’Autorità, che ha visto coinvolti tre diversi casi di divulgazione di dati personali di minori a soggetti non autorizzati.

I casi esaminati dall’Autorità riguardavano l’erronea […]

Sanzione del Garante Belga: DPO e conflitti di interesse nel contesto aziendale

14 Mag 2020|Articolo, In evidenza|

In data 28 aprile 2020, l’Autorità belga per la protezione dei dati personali (l’”Autorità Garante Belga” o l’”Autorità”) ha irrogato una sanzione pari a 50 mila Euro nei confronti di una azienda belga (l’”Azienda”) per violazione dei requisiti di indipendenza necessari per lo svolgimento della funzione di “Data Protection Officer” (“DPO”) e conseguente sussistenza di un conflitto di interessi in capo al DPO, come previsto dall’art. 38, co. 6 del Regolamento UE 679/2016 (“GDPR”).

Normativa di […]

Carica altri articoli